Skip to main content

I cavallucci Marini appartengono alla famiglia degli Syngnathidae.

Come i membri della stessa famiglia condividono alcuni tratti interessanti; le loro ganasce sono affusolate per formare un muso "appuntito", al posto delle scaglie hanno una pelle sottile tesa su una serie di "piastre ossee"; sono inoltre nuotatori lenti.

Forse la cosa più bella di questo gruppo è che i maschi covano i loro bambini! Il maschio infatti ha un sacchetto nella sua pancia, in cui la femmina può deporre le sue uova. Dopo un paio di settimane, quando i piccoli sono pronti, il maschio partorisce. Si dondola avanti e indietro come un cavallo a dondolo, mentre i piccoli cavallucci marini saltano fuori da un piccolo foro nella sua pancia.

Cavallucci Marini SEA LIFE Jesolo

Per nuotare, i cavallucci marini usano la pinna dorsale muovendola 30-70 volte al secondo!

Cavallucci Marini SEA LIFE Jesolo

La coda del Cavalluccio Marino è prensile. Questo significa che possono aggrapparsi alle cose come le scimmie! I Cavallucci Marini si aggrappano alle piante marine e ai coralli in modo che non possano essere portati via dalla corrente.

Cavallucci Marini SEA LIFE Jesolo

Gli occhi dei Cavallucci Marini sono indipendenti l'uno dall'altro e servono per trovare il cibo!

Cavallucci Marini SEA LIFE Jesolo

Puoi trovare i Cavallucci Marini in tutti gli oceani del mondo! Ne esistono oltre 40 specie! Alcune vivono vicino le barriere coralline, altre nelle mangrovie!

Nell'Antica Grecia il loro nome era Hippocampus, che significa "Mostro di Cavallo Marino". Ma noi non crediamo siano così "mostruosi"!

Sfortunatamente, i cavallucci marini sono a rischio di estinzione a causa dell'inquinamento del loro habitat naturale. 150 milioni di cavallucci ogni anno vengono catturati e uccisi a causa della medicina tradizionale cinese.

Le campagne di SEA LIFE sono volte a salvaguardare il loro habitat naturale. SEA LIFE Trust lavora per proteggere i Cavallucci Marini e l'habitat nei quali vivono in natura.