Squali

Gli squali vivono negli oceani da oltre 420 milioni di anni.. sono quindi più antichi dei dinosauri!


Il loro cercello si è evoluto nei millenni per essere sempre più rivolto a sviluppare i loro sensi - soprattutto l'olfatto. Esistono oltre 500 specie di squali nei nostri oceani: nella nostra Vasca Oceanica avrai la possibilità di conoscerne alcuni da vicino!

SEA LIFE Trust da anni opera attraverso la campagna Shark Trust contro lo spinnamento indiscriminato di questi splendidi animali nelle acque dell'Unione Europea. SEA LIFE inoltre opera a livello Europeo come capofila dei progetti di allevamento degli squali Pinna Nera del Reef.

SEA LIFE Trust lavora per proteggere gli squali nel loro ambiente naturale.

SEA LIFE coordina a livello Europo il progetto di allevamento degli squali Pinna Nera del Reef.

Puoi seguire il percorso in natura degli squali grazie ai microchip che SEA LIFE in Australia ha inserito in alcuni esemplari nell'ottica del programma di protezione. Inoltre, grazie a questi tag, sarà possibile studiare in natura questi meravigliosi esemplari!

SEA LIFE Trust lavora per proteggere gli squali nel loro ambiente naturale.

SEA LIFE Trust lavora per proteggere gli squali nel loro ambiente naturale.

SEA LIFE coordina a livello Europo il progetto di allevamento degli squali Pinna Nera del Reef.

SEA LIFE coordina a livello Europo il progetto di allevamento degli squali Pinna Nera del Reef.

Puoi seguire il percorso in natura degli squali grazie ai microchip che SEA LIFE in Australia ha inserito in alcuni esemplari nell'ottica del programma di protezione. Inoltre, grazie a questi tag, sarà possibile studiare in natura questi meravigliosi esemplari!

Puoi seguire il percorso in natura degli squali grazie ai microchip che SEA LIFE in Australia ha inserito in alcuni esemplari nell'ottica del programma di protezione. Inoltre, grazie a questi tag, sarà possibile studiare in natura questi meravigliosi esemplari!

Squalo Pinna Nera del Reef

Noi amiamo gli squali Pinna Nera del Reef, sono incredibili! Inoltre grazie alla lora pinna dorsale nera sono anche facilmente riconoscibili!

Il loro habitat ideale è nelle acque calde dell'Oceano Indiano e Pacifico; questi meravigliosi animali amano nuotare in superficie, vicino alle onde.

Questi squali sono vivipari, ovvero il piccolo nasce direttamente e non tramite la schiusa delle uova all'esterno. Nei primi anni di vita il piccolo di Pinna nera del Reef spesso diviene preda per pesci più grandi e squali come lo Squalo Tigre o anche squali di dimensioni maggiori. I giovani di Pinna Nera spesso usano le mangrovie come riparo; nascondendosi all'interno diventano irraggiungibili per gli squali più grandi!

Il nome scientifico di questa specie è Carcharinus melanopterus, ma il nostro staff ha dato dei nomi ad ognuno di loro. In media sono lunghi 1,20 m, pesano 10 kg e la loro età và dagli 8 ai 10 anni.

Anche se di solito sono molto schivi, possono venire incuriositi dagli snorkeler e dai sommozzatori, ma spesso ne vengono spaventati. Vengono catturati con regolarità da pescherecci costieri in Thailandia ed India e secondo la IUCN sono una specie prossima all'estinzione.

Solo le punte delle pinne pettorali e della pinna dorsale sono nere, mentre il resto del corpo è più chiaro. E' una specie robusta con un corpo allungato, un muso corto, largo ed arrotondato ed occhi ovali e moderatamente grandi.

Squalo Nutrice

Preparati per essere affascinato e guardare negli occhi con questa meravigliosa ed incredibile creatura: lo Squalo Nutrice.

Tipicamente, lo SQUALO NUTRICE, vive Oceano Atlantico, nell'Oceano Pacifico, intorno alle isole caraibiche e in Australia. Abita i fondali vicino alla costa, in acque tropicali e subtropicali. Generalmente innocuo per l'uomo, a causa della sua pigrizia finisce spesso nelle reti dei pescatori locali.

Le caratteristiche di questi squali sono la caccia notturna, la pelle molto dura, un paio di barbigli sotto la bocca che gli permettono di trovare gli invertebrati presenti sul fondale e un'ampia faringe che permette un potente risucchio attraverso cui cibarsi mentre nuota in velocità.