ALLEVARE,
SALVARE E
PROTEGGERE:
I PROGETTI

SALVARE, RIABILITARE E LIBERARE LE NEOFOCENE


La Corea del Sud ospita la più grande popolazione di neofocene (Neophocaena phocaenoides): circa 30.000 esemplari di questi rari mammiferi marini, difatti, si trovano nei mari a est e a ovest del paese. Purtroppo, però, questa specie è in pericolo a causa della pesca a fini commerciali e alla riduzione del cibo. Sempre più spesso sono rinvenute nelle acque basse, ferite o disidratate.

Il SEA LIFE di Busan (Corea del Sud) è stato riconosciuto dal Ministero dell'Ambiente sudcoreano come "Istituto per la Conservazione delle Specie Sottomarine". Il centro porta avanti un importante programma, unico nel suo genere, per il salvataggio, la riabilitazione e la liberazione delle neofocene e di altre creature quali le tartarughe verdi e gli squali balena.